Cabtutela.it
acipocket.it

Da Japigia a San Pasquale, da Poggiofranco a Carrassi. Nessun quartiere è esente dalle “piaghe” della viabilità urbana: buche profonde e tombini sotto il livello stradale. I lettori di Borderline24 segnalano danni agli ammortizzatori, pneumatici fuori uso, cerchioni danneggiati a causa dei continui avvallamenti presenti sul selciato.

Il video in basso mostra alcune strade (via Quintino Sella, via Concilio Vaticano, corso Alcide de Gasperi e altre) seriamente compromesse dal maltempo e dalla mancanza di manutenzione. Lo scorso 17 marzo il Comune ha annunciato “mezzo milione di euro per migliorare strade e marciapiedi”.

Il secondo filmato è stato pubblicato da una cittadina di Japigia, in via De Lilla, sulla pagina Facebook del sindaco Antonio Decaro. Una passeggiata di due minuti per testimoniare lo stato di degrado. “Le ultime piogge hanno peggiorato la situazione – denuncia –  via De Lilla a Japigia è l’unico collegamento per il mercato di via Pitagora, sede di alcuni locali che ospitano le strutture dei commercianti, che si spostano su carretti con ruote di ferro.
Cortesemente tappereste almeno le buche, prima che qualcuno si faccia male. Non ce la facciamo più”.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui