Cabtutela.it
acipocket.it
aqp.it

Arrestato, in flagranza di reato, un 23enne napoletano, ma da tempo residente a Bari,  accusato di rapina aggravata in concorso, resistenza e lesioni a pubblico ufficiale.

I fatti risalgono a ieri,  quando l’uomo, insieme ad un complice, è stato sorpreso e bloccato al termine di un inseguimento a piedi su corso Italia, dopo aver rapinato, con il volto coperto e la pistola a salve, le poste private “Punto Posta” in via Brigata Regina, scappando con 1500 euro.

Nelle concitate fasi dell’arresto, il rapinatore ha ingaggiato una colluttazione con i carabinieri, a seguito della quale un miliare ha riportato anche delle lesioni. L’arma usata nel corso della rapina è stata sequestrata e sono in corso le analisi delle immagini estrapolate dai sistemi di videosorveglianza a circuito chiuso, per risalire al complice.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui