Cabtutela.it
acipocket.it

I carabinieri di San Pancrazio Salentino, in provincia di Brindisi, hanno denunciato due 21enni, che hanno picchiato selvaggiamente con un bastone appuntito su entrambi i lati un giovane di 24 anni a causa della contesa su una ragazza. E’ stata una donna di San Pancrazio a chiedere l’intervento dei carabinieri al 112. Mentre si trovava a bordo della sua auto, nei pressi della stazione ferroviaria, un ragazzo ha tentato di fermarla chiedendo disperatamente aiuto poiché, nel contempo, veniva picchiato selvaggiamente da due persone.

La donna era terrorizzata. Sul posto sono state dirottate due pattuglie che hanno potuto trovare solo la vittima trasportata dal personale del 118 al pronto soccorso dell’ospedale di Brindisi dove le è stato riscontrato un trauma cranico minore e un trauma contusivo all’emicostato destro. I militari hanno ricostruito la dinamica dell’aggressione riuscendo a recuperare il bastone appuntito su entrambi i lati, lungo 1 metro.

I due aggressori, nel frattempo fuggiti per le strade del paese, sono stati rintracciati, identificati e denunciati per lesioni personali aggravate in concorso. Per quanto concerne il movente è da ascrivere a motivi passionali, per una ragazza del luogo contesa tra la vittima e uno degli aggressori.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui