Tre persone sono state tratte in salvo dai vigili del fuoco dopo che erano rimaste intrappolate dalle fiamme che si sono sviluppate, per cause in corso di accertamento, nella notte all’interno di uno stabile della centralissima via Rosati, a Foggia. I vigili del fuoco hanno lavorato alcune ore per spegnere le fiamme. Ne dà notizia l’Ansa. Secondo le prime informazioni l’incendio, che si sarebbe sviluppato versa l’una, potrebbe essere stato causato da fattori accidentali, forse un corto circuito di un quadro elettrico. Le fiamme, oltre a distruggere l’androne del palazzo, hanno gravemente danneggiato anche un negozio di articoli musicali attiguo allo stabile.

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here