Cabtutela.it
acipocket.it

Una ragazza di 29 anni è ricoverata in prognosi riservata all’ospedale Vito Fazzi di Lecce per una encefalite da morbillo, questa almeno la diagnosi formulata dai medici del reparto di Malattie infettive. La donna è ricoverata dal 30 aprile, secondo quanto riferito dall’ospedale non era vaccinata contro il morbillo.

Si attendono i risultati degli esami da laboratorio svolti nel reparto di Epidemiologia molecolare del Policlinico di Bari, il centro di riferimento regionale. L’esito è previsto per domani. Al momento gli esami svolti indicano come patologia una encefalite, considerata una “grave complicanza” del morbillo.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui