lapugliativaccina.regione.puglia.it

In  un’edicola vicino al Tribunale venivano venduti sottobanco biglietti falsi dell’Amtab. La scoperta della Finanza. I militari hanno infatti trovato,  occultati anche tra i vestiti delle persone presenti nell’edicola,  decine di tagliandi contraffatti, oltre a numerosissimi cd musicali e dvd illecitamente riprodotti.
La successiva ed immediata perquisizione presso l’abitazione del titolare, ha permesso di scoprire una vera e propria “centrale della contraffazione”, con tanto di strumentazione professionale per la “stampa a caldo”. Oltre 16.000 i biglietti Amtab falsificati e sequestrati pronti per la vendita e 2 lucidi riportanti il retro del logo dell’azienda municipalizzata.
Sono state, inoltre, rinvenuti e sequestrati circa 500 carte di circolazione in bianco, circa 3.500 marche da bollo di diverso valore, presumibilmente false, 2 rotoli di carta ologrammata, oltre 1.200 supporti audiovisivi illecitamente riprodotti e circa 1.300 locandine per supporti audio-video.
Il falsario ed altri due individui sono stati denunciati per delitti contro la fede pubblica, il patrimonio e per violazione della vigente normativa sui diritti d’autore.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui