La polizia ha arrestato a Bari un minore di 17 anni, ritenuto responsabile di detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio. I poliziotti hanno sottoposto a controllo il ragazzo che era stato segnalato dal cane antidroga chiamato King.

Sottoposto a perquisizione, all’interno dello zaino dello studente, sono state rinvenute e sequestrate alcune bustine di cellophane trasparente, che presentavano tracce di sostanza stupefacente, ed un bilancino elettronico di precisione. L’indagine, estesa all’abitazione  del ragazzo, ha consentito di rinvenire e sequestrare 500 grammi di marijuana, parte della quale già suddivisa in 124 bustine monodose.

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here