Cabtutela.it
acipocket.it
ferrovieappulolucane.it

“Provate a immaginare cosa significa fare le elezioni amministrative quando la destra e il M5S lavorano in modo congiunto. Sarà un disastro per il centrosinistra e per il Pd, del quale ovviamente Renzi si assume totalmente la responsabilità. Perchè è l’unico soggetto di tutto il Partito democratico, assieme a pochi suoi amici, ad avere impedito il governo tra Pd e M5S. E di questo dovrà assumersi la responsabilità per gli anni che verranno”. Lo ha detto il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, rispondendo ai giornalisti sulla formazione del nuovo governo sulla base dell’intesa M5s-Lega. Emiliano ne ha parlato oggi a margine della posa della prima pietra per una caserma dei carabinieri nel Policlinico di Bari.

“Mi auguro – ha aggiunto – possa succedere ancora qualcosa che faccia rinsavire il Pd, o meglio quella parte del Pd che non ha voluto per nessuna ragione il governo con il M5s. Perché questa saldatura (tra M5s e Lega, ndr) rischia di rendere inutile la nostra attività politica almeno nei prossimi anni. Le ultime dichiarazioni dell’ex segretario Renzi sono riuscite a creare un meccanismo politico secondo me molto dannoso per il centrosinistra, per la sinistra e per il Pd, nel quale abbiamo fatto ricongiungere il M5s con la Lega, abbiamo trasformato e per certi versi aiutato Berlusconi a fare un figurone. Perché Berlusconi fa un passo indietro nell’interesse del Paese mentre il Pd non è stato capace di fare un passo indietro nell’interesse del Paese. Era più importante cercare di stabilire chi avesse ragione”.

“Avere ragione in politica, nella vita, ha il suo peso, è indiscutibile – ha rilevato Emiliano – ma nella costruzione del futuro, quando l’unico obiettivo è stabilire se hai torto o ragione, o se hai avuto torto o ragione nel passato, è un disastro». «E il disastro – ha concluso – si sta consumando”.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui