Cabtutela.it
acipocket.it

Delle stazioni del rivoluzionario bike sharing, il servizio che aveva portato Bari alla ribalta per la mobilità ciclistica e che poi con gli anni è andato sempre più decadendo fino ad essere sospeso, oggi ci sono solo le carcasse. Le biciclette a noleggio? Alcune sono conservate nei depositi dell’Amtab. La maggior parte è stata vandalizzata o rubata. Il Comune di Bari aveva quindi deciso per la sospensione del servizio e l’affidamento ai privati. Con un bando pubblicato nell’ottobre del 2016 ma che ad oggi resta ancora tutto sulla carta. Sì perché l’aggiudicazione provvisoria alla Sitael, l’unica ditta a presentare l’offerta, è stata assegnata, ma per la definitiva bisogna ancora attendere, forse due settimane. I controlli sull’offerta tecnica sono stati meticolosi. Ma finalmente sembra ci sia uno spiraglio e forse per l’autunno, al massimo la fine dell’anno, dopo la presentazione del progetto esecutivo, il nuovo servizio potrebbe partire.

Il bando del 2016

Dopo anni di furti, atti di vandalismo e cattiva manutenzione, il Comune aveva deciso di affidare il servizio ai privati con i quali attivare un bike sharing ristrutturato, con nuove bici (300 in 30 mesi), 34 stazioni, tariffe orarie. Il tutto in cambio di pubblicità e degli introiti. Il privato gestirà il servizio per 20 anni. L’investimento complessivo, a carico del concessionario, per l’intero periodo sarà di oltre 2.300.000 euro a cui si aggiungeranno quattro milioni di euro per la manutenzione del servizio. Soldi che si potranno recuperare con la pubblicità e il canone corrisposto dal Comune di 60mila euro l’anno, al quale si aggiungeranno altri 700mila euro una tantum. Secondo i calcoli dell’amministrazione, il valore della concessione per tutti i 20 anni sarà di 30 milioni di euro.

 

Le tariffe

Il servizio sarà operativo tutti i giorni per almeno 16 ore al giorno (indicativamente dalle 6:30 alle 22:30) con la possibilità di incrementare la fascia oraria nei week end (fino alle 2 del mattino).

Tariffe bici tradizionale Tariffe bici elettrica
Costo per fascia oraria Totale Costo per fascia oraria Totale
gratis 0,00 € Prima mezz’ora 0,50 € 0,50 €
0,50 € 0,50 € Seconda mezz’ora 0,50 € 1,00 €
0,50 € 1,00 € Terza mezz’ora 0,50 € 1,50 €
0,50 € 1,50 € Quarta mezz’ora 1,00 € 2,50 €
0,50 € 2,00 € Quinta mezz’ora 1,00 € 3,50 €
0,50 € 2,50 € Sesta mezz’ora 1,50 € 5,00 €

Abbonamenti

  • Annuale (25 euro)
    • Mensile (9 euro)
    • Settimanale (5 euro)
    • Giornaliero (2 euro)

Gli utenti saranno muniti di smart card, codici temporanei di accesso. Prevista anche la realizzazione di una app.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui