Una colonna di fumo nero, poi diventata una nube al veleno visibile e respirata da gran parte dalla città di Bari e non solo. Un falò scuro di gomma e plastica, non lontano dallo stadio, nel quartiere Santa Rita. Il tramonto di stasera, a Bari, ha avuto ben poco di romantico. Sul luogo dell’incendio sono accorsi gli agenti della Polizia Locale.

Intanto Vito Saliano, portavoce consigliere M5S al Municipo 4 di Bari, parla di “dramma della terra dei fuochi barese e non solo del Municipio 4, visto che i fumi si diffondono in tutta la città. Le dirette e i commenti su Facebook del Sindaco, “li prenderemo”, possono poco davanti a questo disastro ambientale. È tempo che si faccia qualcosa di concreto, che si lascino i social e si inizino a trovare soluzioni. Le fototrappole non bastano, i droni ancora meno, serve l’esercito nelle nostre campagne, la presenza fisica delle forze dell’ordine può essere un deterrente contro questi criminali”.
© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.
fieradellevante.it
caricamento...

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here