Cabtutela.it
acipocket.it
ferrovieappulolucane.it

Una nuova app per aiutare i bambini con disturbi del linguaggio. “Il castello delle parole” è la startup di Flick Lab costituita da tre giovani baresi, vincitori del concorso Pin Pugliesi Innovativi.

Attraverso lo strumento tecnologico i bambini potranno riflettere sulle parole e a muovere i primi passi nell’apprendimento della letto-scrittura. La presentazione, che si terrà presso il Fortino di Sant’Antonio di Bari alle ore 9:00, ha l’obiettivo di presentare la nuova app spiegando l’importanza dell’uso della tecnologia in logopedia e mostrando i dati della sperimentazione clinica. “L’ idea di poter finalmente parlare a tutti della nostra app ci emoziona e ci rende impazienti”, commenta Pietro Fanelli, membro del team Flick Lab e organizzatore dell’evento. Interverranno figure di riferimento nell’ambito di diagnosi ed intervento in età evolutiva, quali: la Dott.ssa Isabella Roppa, logopedista dell’Ospedale Giovanni XXIII di Bari, coinvolta nella fase di sperimentazione dell’app; il Prof. Enrico Savelli, psicologo e docente del Master in tecniche di rieducazione dei Disturbi Specifici di Apprendimento presso l’Università degli Studi di San Marino e il logopedista e programmatore informatico Dott. Antonio Milanese.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui