aqp.it
ferrovieappulolucane.it
amgasbarisrl.it
“Il laghetto che da anni ha come barzelletta l’improvvisa scomparsa di paperelle, pesci e tartarughe, ormai si è trasformato da acquario faunistico in discarica inorganica con la ploriferazione di insetti”. La denuncia è di Forza Italia giovani.  “I giardini del parco – spiega Danilo Cancellaro, coordinatore cittadino –  sono in evidente stato di abbandono di cui i prati e gli arbusti secchi e gialli mancano di manutenzione. I bagni pubblici del parco risultano essere aperti al pubblico solo in certe ore, quindi inagibili all’occorrenza per i cittadini adulti e bambini che nonostante la situazione al limite del decoro continuano ad affollare l’unica grande area verde della città dimenticata, però, da Decaro”.
“Per quanto riguarda la mobilità e la sicurezza purtroppo numerosi sono i percorsi che a causa delle radici degli alberi sporgenti, presentano pericolo di inciampo sia per i ciclisti che per i podisti, così quella che dovrebbe essere una comune area di aggregazione sportivo-culturale finisce per essere evitata.” dichiara Gianluca Mortato.
“In definitiva, chiediamo all’amministrazione comunale ed a quella municipale di intervenire tempestivamente per restituire dignità all’intero parco.” concludono.

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui