Noa, Fiorella Mannoia e Rosalia de Souza sono alcune delle protagoniste della 14esima edizione del festival metropolitano “Bari in Jazz”, che quest’anno sarà dedicato alle figure femminili nella musica, con un ricco cartellone in 12 piazze del capoluogo pugliese e della sua provincia, e con due concerti fuori regione, a Matera, dal 15 giugno al 22 agosto prossimi.

L\'articolo continua sotto alla pubblicità

Il festival è stato presentato ieri a Bari, tra gli altri, dall’assessore all’Industria turistica culturale della Regione Puglia, Loredana Capone, dal direttore organizzativo di “Bari in Jazz”, Koblan Amissah, e dal co-produttore del “Nosy be jazz festival” del Madagascar, con cui “Bari in Jazz” collabora per questa edizione. Tra le protagoniste del festival metropolitano ci saranno anche l’artista francese Anne Paceo, il gruppo americano “Thank & The Bangas”, Tricia Evy, Chiara Civello, il “Fil rouge quintetto”, Melissa Laveaux.

Il festival avrà un’anteprima in collaborazione con la rassegna Il Libro possibile, l’8 giugno a Polignano, con l’incontro-concerto e la presentazione del libro del pianista Giovanni Allevi, “Equilibrio della lucertola”, sulla terrazza del museo Pino Pascali.

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

SEI UN UTENTE PROFESSIONAL?
SCOPRI LE OFFERTE VODAFONE SU MISURA PER TE
La compilazione del form autorizza il trattamento dei dati inseriti per finalità di contatto commerciale (Regolamento (UE) 2016/679)
TEL. P.I.


caricamento...

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here