Cabtutela.it
acipocket.it
MangAmi

Il teatro Piccinni sarà pronto per il 2019. Lo ha assicurato il sindaco Antonio Decaro che ieri ha compiuto un sopralluogo nella struttura chiusa da anni. Tra dieci giorni termineranno i lavori di restauro del velario: qui sono stati recuperati affreschi del 1800 e sono venute fuori immagini per anni nascoste. Sarà quindi smontata l’impalcatura centrale che dal pavimento sale per tre piani. Entro dicembre finiranno anche i lavori in platea e nel primo ordine. Per gli altri palchi il Comune ha ricevuto un ulteriore finanziamento dalla Regione di poco meno di due milioni di euro.

 

TEATRO PICCINNI, CONTINUA IL RESTAURO. Questo pomeriggio abbiamo fatto un’incursione nel Teatro Piccinni per vedere insieme da vicino come procedono i lavori di restauro.Tra dieci giorni terminano gli interventi di recupero del velario sulla volta per poi cominciare a smontare le impalcature. Nel frattempo le attività procedono a pieno regime in tutto il Teatro.

Pubblicato da Antonio Decaro su venerdì 8 giugno 2018

A completare il nuovo teatro anche interventi di miglioramento dell’acustica. In totale saranno spesi 15 milioni di euro: a disposizione ci saranno 775 poltrone, con foyer, bar, servizi.  “Nel 2019 non so se sarò ancora sindaco  ma sicuramente consegnerò le poltrone del Piccinni ai cittadini di Bari”, ha concluso Decaro.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui