I carabinieri della stazione di Minervino, nel corso di un mirato servizio predisposto per il contrasto alla illecita attività dello spaccio di sostanze stupefacenti nell’area cittadina, hanno tratto in arresto un 51enne, disoccupato, già noto alle Forze dell’Ordine per reati concernenti gli stupefacenti.

L\'articolo continua sotto alla pubblicità

Durante una perquisizione, con l’ausilio dei cani antidroga, sono stati trovati, ben occultati sotto una tegola del tetto di pertinenza dell’appartamento, un borsello, con all’interno materiale per il taglio ed il confezionamento dello stupefacente, nonché 20 grammi di cocaina, un bilancino di precisione, un coltellino a serramanico, una forbice e un rotolo di nastro adesivo. La sostanza stupefacente, il bilancino di precisione e tutto il materiale utilizzato per il confezionamento è stato sottoposto a sequestro.

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

SEI UN UTENTE PROFESSIONAL?
SCOPRI LE OFFERTE VODAFONE SU MISURA PER TE
La compilazione del form autorizza il trattamento dei dati inseriti per finalità di contatto commerciale (Regolamento (UE) 2016/679)
TEL. P.I.


caricamento...

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here