“Va portata a compimento, così da consentire alle rimanenti Popolari di dimensioni rilevante di conseguire i necessari miglioramenti in termini di trasparenza degli assetti di governance, di capacità di ricorso al mercato, di possibilità di partecipare ai processi di aggregazione”. Così il governatore della Banca d’Italia Ignazio Visco nell’intervento all’assemblea dell’Abi.

L\'articolo continua sotto alla pubblicità Storia d'Italia

Le due popolari cui fa riferimento Visco sono la Popolare di Sondrio e la Popolare di Bari. Il governatore interviene dopo le voci emerse per una possibile modifica della riforma. Visco parla anche diffusamente della riforma delle Bcc sottolineandone i pregi e il lavoro “intenso” fatto dalle capogruppo con le autorità di vigilanza. Con la riforma anche le Bcc più virtuose “avrebbero modo di migliorare gli attuali livelli di efficienza”.

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

caricamento...

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here