A Bitonto, la Polizia di Stato ha arrestato due pregiudicati, di 37 e 28 anni, colti nella flagranza del reato di spaccio di sostanze stupefacenti. Gli agenti  hanno organizzato un servizio di osservazione antidroga nei pressi dello stadio: dopo aver riscontrato un evidente andirivieni di giovani, all’arrivo dell’ennesimo potenziale tossicodipendente, hanno fatto irruzione in un appartamento dove i due giovani nascondevano materiale per confezionamento, 40 dosi di hashish, 11 di marijuana e una di cocaina, per un totale di circa 80 grammi, il tutto già diviso in dosi e pronto ad essere smerciato e circa 1.200 euro, provento dell’attività illecita.
I due spacciatori avevano approntato anche un sistema di videosorveglianza per il monitoraggio della strada.

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

caricamento...

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here