Cabtutela.it
acipocket.it

Sarebbe morto per shock anafilattico a causa delle punture di uno sciame di api. Il corpo di un 45enne rumeno è stato trovato in un casolare a Trinitapoli e con almeno trenta pungiglioni su tutto il corpo: sul viso, sul collo, sul braccio e sulle mani. Trovate anche ferite alla testa compatibili con una caduta.  A scoprire il corpo i famigliari che ne avevano denunciato la scomparsa.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui