Domani sul palco dell’Eremo Club di Molfetta arriva Joan Wasser, in arte “Joan As Police Woman”, per la prima delle quattro date estive italiane.

Si intitola “Damned Devotion” l’ultimo disco della polistrumentista e cantautrice Usa: “Oggi posso dire tranquillamente che la musica ha salvato e continua a salvare la mia vita. Io sono devota, non è qualcosa che si può scegliere, è semplicemente così”.

Dopo aver celebrato nel 2016 una decade di successi internazionali con “Let It Be You”, il disco realizzato in collaborazione con Benjamin Lazar Davis, Joan As Police Woman ha pubblicato il nuovo album il 9 febbraio 2018, un disco “più scuro e riflessivo”, che si/ci interroga sul tema: “com’è possibile vivere una vita devota senza perdere la testa?”. Già nota per le sue emozionanti performance e i testi aspramente onesti, “Damned Devotion” ci mostra la versione più  cruda di Joan. Mentre “The Classic” (2014) era una celebrazione appassionata della vita e “The Deep Field” (2011) era intriso di romanticismo in ogni canzone, questo disco è un ritorno alle origini, ai testi nudi e alle melodie senza tempo che avevano caratterizzato “To Survive” (2008) e l’acclamato album di debutto “Real Life” (2006).Il progetto Joan As Police Woman è nato nel 2002, chiamato così in omaggio ad uno show poliziesco anni ’70 e alla sua protagonista Angie Dickinson. I suoi precedenti album sono stati acclamati da pubblico e critica e hanno vinto premi del calibro dell’Independent Music Awards (Real Life) e il Q Magazine’s Album of the Year (To Survie). Damned Devotion è il quinto album della Wasser nell’incarnazione Joan As Police Woman.  Un’altra esclusiva per la Puglia e per il centro-sud Italia firmata Eremo Club  in una grande estate 2018 che ha già portato a Molfetta numerosi artisti italiani e internazionali, da Lo Stato Sociale a Son Lux, da Shigeto a John De Leo.

Apertura porte alle 21.30, start live alle 22.30,  ticket 8 euro + dp, 10 al botteghino, prevendite disponibili nel circuito Bookingshow, (info: 340/7225770).

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.
caricamento...

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here