Cabtutela.it
acipocket.it

Fingevano di essere bagnanti ed entravano nelle case di villeggiatura per svaligiarle. La polizia ha arrestato a Taurisano, in provincia di Lecce, su segnalazione di un cittadino, vittima di un furto in abitazione, 4 giovani, tutti residenti in provincia di Foggia. I quattro, per commettere il furto, erano entrati nell’abitazione, in località Lido Marini (nella Marina di Presicce), tutti a torso nudo: uno faceva il palo, uno, dopo aver scavalcato il cancello, si è intrufolato in casa e gli ultimi due in macchina, in modo tale da guadagnare la fuga a bordo di una Fiat punto.

La vittima, ha allertato il 113 che ha inviato sul posto una volante che è riuscita a rintracciare i quattro. All’interno della Fiat Punto è stata recuperata la refurtiva, probabilmente proveniente anche da altri furti, consistente in un pc portatile, 4 bracciali, 5 orologi, 2 paia di orecchini, 3 anelli, una video-camera compatta, 1.140 euro in banconote di vario taglio, 180 franchi svizzeri in banconote di vario taglio e altri oggetti. I quattro, arrestati per furto in abitazione in concorso, sono stati condotti nel carcere di Lecce.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui