Una giovane coppia di Lecco. Un’automobile rubata ad Ascoli Piceno. Un distributore automatico di bevande di Canosa di Puglia. C’è mezza Italia nell’arresto operato ieri mattina dai carabinieri della stazione cittadina della Bat. Furto e ricettazione le accuse a carico dei due, una coppia di giovani originaria di Lecco, che, a bordo di un’autovettura risultata rubata, hanno tentato di appropriarsi del denaro custodito all’interno di un distributore automatico di bevande dislocato presso un distributore di carburanti della zona.

L\'articolo continua sotto alla pubblicità Storia d'Italia

La segnalazione al 112 della presenza di due persone sospette ha consentito ai militari della locale stazione Carabinieri di intervenire immediatamente bloccando i due nell’area di servizio, pochi attimi dopo che avevano danneggiato il distributore senza riuscire a portare via il denaro. I conseguenti accertamenti hanno permesso di verificare come l‘autovettura utilizzata dai due, una Fiat 600, risultasse essere stata rubata il giorno prima ad Ascoli Piceno. Dopo le formalità di rito sono stati condotti in carcere a Trani, in attesa di giudizio.

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.
SEI UN UTENTE PROFESSIONAL?
SCOPRI LE OFFERTE VODAFONE SU MISURA PER TE
La compilazione del form autorizza il trattamento dei dati inseriti per finalità di contatto commerciale (Regolamento (UE) 2016/679)
TEL. P.I.

caricamento...

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here