Cabtutela.it
acipocket.it
agricoladiniso.it

Le previsioni meteo non hanno lasciato grande scelta: piogge e temporali per tutta la giornata. Addio almeno per oggi alla spiaggia. La Protezione civile ha diramato anche l’allerta arancione per oggi (nella zona della Puglia centro settentrionale) e gialla sul resto della regione.

I negozi aperti

Se la maggior parte dei centri commerciali ha optato per la chiusura, c’è chi ha deciso di rimanere aperto. E che sicuramente oggi dovrà gestire un flusso inaspettato di clientela. Come ad esempio per Ikea e diversi supermercati. I sindacati hanno puntato il dito contro questa scelta, che va a penalizzare almeno 5mila lavoratori.  “Sono gruppi molto radicati nel territorio – spiegano i segretari generali della Cisl Puglia e della Fisascat Cisl regionale, Daniela Fumarola e Antonio Arcadio – quali Conad, Eurospin, Lidl, Ikea, Iperfamila, Dok, Gruppo MD, Despar e Auchan di Mesagne dove il 15 agosto dovranno lavorare almeno 5 mila addetti”.

Ristoranti e masserie

C’è chi ha prenotato da settimane. Ristoranti e masserie a Bari e in provincia registrano per oggi il tutto esaurito. Con menu fissi di carne o di pesce e cifre che vanno da un minimo di 25 euro ad un massimo di 70 euro a persona per gustare anche del pesce crudo, mangiando a pochi metri dal mare. Insomma quello di oggi si prospetta un Ferragosto con poco mare, sotto la pioggia, ma senza rinunciare al tradizionale pranzo con famiglia o amici.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui