Cabtutela.it
acipocket.it

Cento grammi di cocaina e due involucri contenenti in tutto due chili di marijuana, nascosti dietro a un sedile della sua auto. Per questo Gianluca Rocca, 36enne di Tuglie (Lecce), è stato arrestato e posto ai domiciliari con l’accusa di detenzione ai fini dello spaccio di sostanze stupefacenti. Il giovane ha insospettito i carabinieri perché alla vista della pattuglia, a Monteroni, ha accelerato tentando di fuggire con l’auto per evitare i controlli. I militari, però, lo hanno inseguito e bloccato poco dopo.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui