Cabtutela.it
acipocket.it

L’autunno si appresta a fare il suo ingresso in Italia proprio dal primo giorno di settembre e lo farà con l’arrivo di un ciclone. Il team de iLMeteo.it avvisa che le prime avvisaglie del peggioramento si faranno vedere già venerdì con temporali via via più frequenti al Nord, ma sarà nel weekend che il ciclone darà il peggio di sé.

Il vortice ciclonico si posizionerà sul mar Tirreno e attorno ad esso ruoteranno venti di Bora, Maestrale, Libeccio e Scirocco. Piogge e temporali colpiranno tutto il Nordest, le regioni centrali come il Lazio e Roma, ma anche la Campania e la Puglia. Crollo termico su gran parte delle regioni con valori massimi che scenderanno sotto i 22-24°C al Centro-Nord. E tornerà ancora la neve, tra sabato notte e l’alba di domenica le cime oltre i 1500-1600 metri potrebbero ricoprirsi del candido manto. Antonio Sanò, direttore e fondatore del sito iLMeteo.it avvisa che il ciclone si attarderà a lasciare l’Italia, per cui anche la giornata di lunedì 3 settembre sarà contraddistinta da frequenti fasi di maltempo, ancora al Nordest, su tutto il Centro e più diffusamente anche al Sud.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui