Cabtutela.it
acipocket.it

La polizia ha arrestato un 27enne, su ordinanza di custodia cautelare in carcere richiesta dalla Procura di Trani e disposta dal gip del Tribunale di Trani, ritenuto responsabile dei reati di maltrattamenti in famiglia, violazione degli obblighi di assistenza familiare e lesioni plurime.

Gli agenti del commissariato di Andria sono intervenuti per una un’aggressione subita dai genitori e dalla sorella  dell’arrestato, il quale, fuggendo  e tentando poi di sottrarsi alla cattura, ha procurato lesioni anche ad una incolpevole passante. I comportamenti violenti e le reiterate minacce, tenuti anche in altre circostanze dal 27enne, tanto da ingenerare nei suoi familiari un costante stato di ansia e paura, non hanno risparmiato i suoi figli minori. Le condotte violente erano determinate dalla necessità dell’uomo di procurarsi i soldi necessari per l’acquisto di stupefacenti ed alcool, di cui è abituale assuntore.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui