Crepe nei muri, sporcizia, barriere architettoniche: sono queste le condizioni in cui versano le palazzine popolari di via Cascia, nel rione Carbonara di Bari.

Questa mattina il candidato sindaco della Lega, Fabio Romito, ha effettuato un sopralluogo dopo l’invito di alcuni residenti. “Ho dato la mia parola ai baresi – dice – che per me le periferie continueranno ad essere il centro di ogni iniziativa politica e amministrativa di qualsiasi mio mandato politico. Osservo questo principio da 4 anni in Consiglio comunale e continuerò a farlo anche da sindaco. Le condizioni strutturali di quegli edifici sono davvero allarmanti – continua – così come quelle igienico-sanitarie. Non vi sono nemmeno le più elementari dotazioni (scivoli ad hoc) per i diversamente abili, e anche questo è intollerabile. Predisporrò apposite segnalazioni ad Arca e al Comune per sollecitare interventi manutentori necessari per scongiurare eventuali future catastrofi”.

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here