Cabtutela.it
aqp.it
ferrovieappulolucane.it

La scuola è una cosa seria. La sezione scolastica, pure. Ma senza esagerare. Patrizia Rossini, preside della “Don Orione” di Japigia non si aspettava di sentire parolacce e minacce contro la scuola, da una coppia di genitori insoddisfatti per la collocazione del figlio. Una plateale protesta inscenata quando le maestre hanno chiamato gli alunni per formare le classi. Ma è stato quando i due genitori in escandescenze sono entrati in una classe che la preside ha dovuto chiamare i carabinieri: “Non potevo fare altrimenti” ha dichiarato la docente a La Repubblica, che ha raccontato l’accaduto.

I militari hanno riportato la calma e l’episodio si è concluso per ora senza denunce. L’unica minaccia residua è quella dei due genitori di portare il figlio in un’altra scuola.

(Foto da Google Maps)


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui