Cabtutela.it
acipocket.it
aqp.it

La Polizia di Stato ha smantellato una base di spaccio di droga nel centro storico di Bitonto: arrestate due persone, un 29enne e un 25enne, entrambi incensurati. Il provvedimento è scattato dopo i controlli in alcune zone del borgo antico da parte degli agenti della Squadra di Polizia Giudiziaria del Commissariato, nelle quali era stata notata la presenza di tossicodipendenti.

Con appostamenti e servizi di osservazione, i poliziotti sono riusciti ad individuare lo stabile dove i pusher si rifornivano di droga, effettuando poi piccole cessioni al minuto nelle limitrofe stradine. Gli agenti sono intervenuti nel momento in cui i due spacciatori sono scesi in strada. Alla vista dei poliziotti i malviventi sono fuggiti: uno è stato subito bloccato mentre l’altro è entrato all’interno della struttura, in stato di abbandono, utilizzata come base logistica e si è dileguato salendo sopra i tetti.

All’interno dell’immobile, gli agenti hanno rinvenuto e sequestrato un’ingente quantitativo di sostanze stupefacenti: cocaina, marijuana ed hascisc, già suddivise in dosi e pronte per la vendita, per un peso di oltre 700 grammi. Ai poliziotti non è sfuggita però l’identità del fuggitivo, subito ricercato presso la sua abitazione con esito negativo. La Procura della Repubblica presso il Tribunale di Bari ha quindi emanato un provvedimento di fermo, prontamente eseguito dagli uomini del locale commissariato di Polizia di Stato, che hanno rintracciato l’uomo: entrambi sono stati tratti in arresto.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui