I lavori di Grandi stazioni sul cantiere di Bari centrale (9,3 milioni di euro) procedono secondo la tabella di marcia. Il vecchio sottopasso è stato completamente demolito e le strutture in cemento armato del nuovo sono complete dal marciapiede del primo binario fino all’innesto al nuovo accesso lato via Capruzzi.

In parallelo è stato avviato il cantiere per edificare la palazzina sul fronte stradale per circa 140 metri in corrispondenza delle Ferrovie del Sud Est che ospiterà una biglietteria, una sala d’aspetto, locali commerciali e uffici FS. Le strutture del primo corpo dell’edificio sono state realizzate fino al secondo piano.

I lavori per la costruzione del terzo edificio inizieranno in primavera. Al termine del cantiere, previsto per il primo semestre 2020, la stazione di Bari Centrale sarà dotata di tre sottopassi moderni di cui due completamente serviti da ascensori, connessa con la Ferrotramviaria, le FAL e le Ferrovie del Sud Est.

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.
caricamento...

2 COMMENTI

  1. cari amministratori perchè non pensate di prolungare il sottopasso ferroviario dal lato dei portici di via capruzzi,cosi da evitare l-attraversamento dei pedoni sulla suddetta via ? .meditate

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here