Un 22enne di Brindisi e residente a Rovello Porro, in provincia di Como, è stato arrestato con l’accusa di aver abusato sessualmente di una 16enne, dopo averla aggredita mentre camminava fuori dalla stazione di Saronno (Varese), il 23 ottobre scorso.

A lui, già pregiudicato per minacce e lesioni personali, i militari sono arrivati grazie ai riscontri su campioni di Dna e un’impronta, rilevate dai carabinieri della compagnia di Saronno e grazie ai riscontri fotografici delle telecamere effettuati dai militari della stazione di Solaro (Milano).


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.
caricamento...

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here