Una piattaforma informatica per segnalare presunti episodi di corruzione. Il Policlinico di Bari ha messo a disposizione di tutti – dipendenti, collaboratori, fornitori e cittadini – un nuovo strumento per contrastare la corruzione. Si tratta di una piattaforma informatica attivata nell’ambito del progetto WhistleblowingPA promosso da Transparency International Italia e il Centro Hermes per la Trasparenza e i Diritti Umani e Digitali che permette di inviare segnalazioni di illeciti di cui si è venuti a conoscenza in maniera sicura e confidenziale.

Le segnalazioni possono essere fatte in maniera anonima e si può dialogare con il ricevente della segnalazione, il Responsabile per la Prevenzione della Corruzione, per approfondire ulteriormente la vicenda. La denuncia viene fatta attraverso la compilazione di un questionario e può essere inviata in forma anonima. Può essere fatta da qualsiasi dispositivo (pc, tablet, smartphone) sia dall’interno dell’ospedale che dall’esterno. La tutela dell’anonimato è garantita in ogni circostanza.

Bif&st 2019 Bari
© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.
caricamento...

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here