Si celebreranno domani, domenica 17 marzo, le primarie con cui il centrodestra sceglierà il candidato sindaco di Lecce: in corsa ci sono Gaetano Messuti, leader del movimento Sentire Civico, che è sostenuto da Forza Italia e da L’Altra Italia; il consigliere regionale e coordinatore di Fratelli d’Italia in Puglia, Saverio Congedo, sostenuto anche da Direzione Italia e dal movimento Andare oltre; e il segretario cittadino della Lega, Mario Spagnolo.

Si vota dalle ore 8 alle 21 nel PalaFiere di Lecce, e l’obiettivo degli organizzatori è superare i 17.418 votanti delle primarie del 2012. Il vincitore della competizione dovrà affrontare nelle urne, il prossimo il 26 maggio, il sindaco uscente Carlo Salvemini, candidato del centrosinistra e sostenuto dalla coalizione ‘Civica, moderata e progressistà; Luca Russo, sostenuto da Movimento in Libertà, Salento Europa, Movimento Diversi, Siamo Lecce e dal Partito dei Valori Cristiani; Arturo Baglivo, candidato sindaco dei Cinquestelle; e l’ex sindaco di Lecce, Adriana Poli Bortone, sostenuta da otto liste civiche compreso quella che poterà il suo nome e che sarà presentata domani, alle ore 18, in piazza Sant’Oronzo nel capoluogo salentino.

Bif&st 2019 Bari
© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.
caricamento...

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here