Sono cominciati i lavori di riqualificazione dell’area verde intitolata a Peppino Impastato, a Catino, che al termine degli interventi diventerà un giardino attrezzato con un campo da basket dotato di impianto di illuminazione a chiamata, uno spazio ludico per i più piccoli, un’area riservata ai cani e un percorso da jogging lungo il perimetro esterno.

Sull’area di 22mila mq saranno effettuate numerose piantumazioni di alberi e arbusti della macchia mediterranea, che si aggiungeranno ai due filari di pini esistenti, mentre per consentire di vivere al meglio lo spazio pubblico anche agli anziani sarà realizzato un gazebo coperto in legno con tavoli e sedute. L’impianto di illuminazione generale dell’area sarà realizzato secondo gli standard adottati per tutti gli interventi sul territorio comunale, con luce bianca a led che non altera la percezione cromatica.

Nel corso del cantiere sarà anche risolto il problema, più volte segnalato dai residenti, relativo agli allagamenti in occasione di piogge particolarmente intense: infatti, al di sotto di via Nicholas Green, esiste un tronco di fognatura bianca eseguito anni fa e mai entrato in funzione, in quanto privo di un recapito finale. Pertanto, sarà creata una vasca di accumulo e raccolta delle acque che ne consentirà il riutilizzo per scopi irrigui (previo trattamento di filtratura, disoleatura e dissabbiatura), mentre le eventuali acque in eccesso saranno smaltite nel sottosuolo attraverso l’esecuzione di pozzi anidri.

Il giardino, infine, sarà dotato di un impianto di videosorveglianza a garanzia della sicurezza dello spazio e dei suoi frequentatori. Gli interventi, dell’importo complessivo di 1 milione e 175mila euro, dureranno circa 300 giorni.

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.
fieradellevante.it
caricamento...

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here