“Riservato comitiva”. Il cartello con il nastro adesivo che chiudeva la porta di accesso è stato sistemato all’entrata di una carrozza del regionale delle 14.06 Bari – San Severo.  “Su un treno regionale non si prenotano i posti – denunciano i pendolari – abbiamo chiesto spiegazioni e ci è stato riferito che c’era stata una disposizione in tal senso.  Per noi la faccenda non finisce qui, faremo le dovute segnalazioni di competenza anche alla Regione oltre che allo stesso ente ferroviario”.

Pronta la replica di Trenitalia: “Quella carrozza era stata riservata a bambini in gita – spiegano – è una prassi consolidata proprio per evitare che vengano dispersi tra le carrozze”.

Il problema è però che nessuno ha fornito spiegazioni in questo senso ai pendolari infuriati.

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.
caricamento...

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here