Sabato 15 giugno 2019, alle ore 20.30, nel ristorante Shalter club di Modugno, via Fermi, si terrà una nuova edizione della “Cena al buio”. L’iniziativa è organizzata dall’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti onlus – sezione territoriale di Bari, in collaborazione con l’Associazione sportiva dilettantistica Unione Italiana ciechi Bari.
L’appuntamento del 15 giugno è una provocazione e allo stesso tempo una grande occasione di integrazione tra disabili e “normodotati”.  Una cena al buio per assottigliare sempre più le differenze, le distinzioni e i luoghi comuni che troppo spesso finiscono con l’essere un handicap sociale. Nella sala completamente oscurata di un ristorante, i partecipanti, tutti normodotati, saranno serviti fin dall’accoglienza – in sala – da camerieri non vedenti, i giovani dell’A.S.D. UIC Bari e della sezione provinciale dell’U.I.C.I.
Un modo per capovolgere le parti. I partecipanti saranno “costretti” a rinunciare alla vista e ad affidarsi agli altri sensi per far proprie quelle che sono le esigenze di quanti quotidianamente sono in una situazione di “oscurità”.
Visto l’esiguo numero dei posti a disposizione, è obbligatoria la prenotazione chiamando i seguenti recapiti:

Segreteria UICI : 080.542.90.82  – 080.542.90.58
Shalter Club: 080.536.55.46
Massimo D’Attolico : +39.349 .758 .3102

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here