Cabtutela.it
acipocket.it
agricoladiniso.it

Tornano in azione i piromani. Con l’innalzamento delle temperature c’è stato anche un aumento degli incendi a Bari: questa mattina un cittadino, su facebook, ha segnalato un rogo sul lungomare sud (foto copertina), ben visibile da Torre Quetta e Pane e pomodoro, ma altri incendi sono stati innescati in altre periferie: dal quartiere Santa Rita, passando per Carbonara, San Paolo e Japigia.

I cittadini sono già esasperati, nonostante le alte temperature per evitare che il fumo entri nelle loro case sono costretti a chiudere le finestre. Quasi tutti i roghi sino ad ora innescati sono di origine dolosa, sostengono vigili dl fuoco e Rangers d’Italia, impegnati nello spegnimento. Vengono bruciati, spesso, rifiuti: gomma, plastica su tutti, oltre che sterpaglia. Una situazione che mette a rischio la salute dei residenti.

L’anno scorso era stato promesso l’uso dei droni per scovare i piromani, ma non sembra aver spaventati: gli incendi continuano ad essere accesi quotidianamente.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui