Cabtutela.it

Sarà reso effettivo a breve il piano di rinforzo estivo delle forze dell’ordine nel territorio della provincia di Barletta-Andria-Trani che prevede 20 unità per la polizia, 14 unità per i carabinieri e altre 12 per la Guardia di Finanza.

Mentre ad Andria sono state raddoppiate le pattuglie, h24, dei carabinieri. A riferirlo, stamani, il sottosegretario all’Interno Carlo Sibilia che ha preso parte, in prefettura a Barletta, al Comitato per l’ordine e la sicurezza pubblica, convocato dopo che il 25 luglio scorso, ad Andria, è stato ucciso per strada un pregiudicato ritenuto elemento di spicco della criminalità locale, il 62enne Vito Capogna. Un mese fa, invece, era stato assassinato tra la gente che affollava un giardino pubblico Vito Griner, di 40, fratello del presunto boss andriese. “La grande sinergia fra le forze dell’ordine e la presenza qui, oggi, dello Stato, deve servire a rassicurare i cittadini andriesi e anche l’intera provincia”, ha detto Sibilia.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui