In questo periodo di vacanze, anche sulla città di Bisceglie, i carabinieri della Compagnia di Trani (BT)​ hanno intensificato i servizi di controllo del territorio ed i risultati non si sono fatti attendere. Ieri sera una pattuglia della locale Tenenza, mentre svolgeva un servizio perlustrativo in via dell’Emancipazione, ha notato che un giovane, successivamente identificato in A.V. 28enne​ del luogo, alla vista dei militari, ha tentato di dileguarsi per le vie cittadine. Raggiunto prontamente dagli operanti, A.V. è stato sottoposto ad una perquisizione personale e domiciliare, ed è proprio presso l’abitazione che i Carabinieri hanno trovato conferma ai loro sospetti. Dapprima, infatti, hanno trovato 1,5 gr di cocaina, suddivisa in due dosi unitamente​ ad un bilancino di precisione. Successivamente, nella stanza da letto,​ all’interno di un cassetto dell’armadio,​ una pistola beretta calibro 9 corto, con matricola abrasa, completa di caricatore con​ 7 proiettili dello stesso calibro. A quel punto, per A.V. sono scattate le manette per detenzione abusiva di arma da sparo, ricettazione e detenzione illecita ai​ fini di spaccio di sostanze stupefacenti e, su disposizione della competente A.G., veniva condotto presso la Casa Circondariale di Trani.

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.
sfiziesapori.it

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here