Cabtutela.it
acipocket.it
aqp.it

Gli incivili non mollano la presa a San Girolamo e i portici della piazza sul mare diventano un ricettacolo di rifiuti e di urina. Tanto che sono state sistemate delle transenne per impedire l’accesso agli angoli più nascosti, transenne che vengono sistematicamente divelte.

Siamo sul nuovo lungomare di San Girolamo, precisamente al livello del mare davanti alla nuova piazza realizzata. Per accedervi le scale sono ricoperte da un manto di sporcizia. Al centro, le piccole aiuole realizzate, sono diventate il bersaglio ideale di rifiuti che vengono lanciati dall’alto. Ci sono anche cocci di vetro e le stesse transenne sono state divelte in più punti.

C’è cattivo odore, di urina e di arredi mai lavati. Passeggiare sicuramente non è piacevole in queste zone “nascoste”. Ci sono stati piccoli atti vandalici, qualcuno ha gettato quelle che sembrano delle uova marce sulle colonne di marmo.  I residenti chiedono da tempo l’intensificazione dei controlli, soprattutto durante le ore serali. Quando si concentrano gli atti vandalici e gli incivili.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui