Una dozzina di mezzi per la raccolta dei rifiuti è andata distrutta in un incendio divampato la notte scorsa all’interno del deposto della ditta “Tecneco” a Chieuti, nel Foggiano. Le fiamme sono divampate verso la mezzanotte ed hanno interessato i veicoli di diverse dimensioni parcheggiati nel deposito. Al momento le cause che hanno scatenato il rogo sono ancora da accertare. Sul posto hanno operato alcune squadre dei vigili del fuoco che hanno provveduto a domare l’incendio. I carabinieri stanno verificando i filmati delle telecamere di sicurezza del deposito. La stima dei danni è ancora in corso di quantificazione.
Non è la prima volta che mezzi per la raccolta dei rifiuti vengono incendiati nel Foggiano; una caso analogo si è verificato a luglio scorso quando vennero distrutti trentatre veicoli che erano parcheggiati in un deposito in località Pozzo Cavo a San Giovanni Rotondo. (Ansa)

(foto Ansa)

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.
sfiziesapori.it

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here