Sabato 19 ottobre presso il faro di San Cataldo di Bari alle ore 18,30 l’associazione “Alexott” e l’associazione “ Residenti San Cataldo” hanno organizzato la presentazione del libro “Custodi di luce” di Michele Claudio Masciopinto, ricercatore e antropologo. Dialogheranno con l’autore Tina Ottavino (presidente dell’ associazione Alexott), Lucrezia Trione ( presidente dell’associazione Residenti San Cataldo), Gaetano Serafino ( attuale custode del faro di San Cataldo) e il Capitano di Vascello G. Caporizzi ( docente universitario al politecnico di Bari) ripercorrendo nei secoli quello che l’affascinante figura del guardiano del faro ha rappresentato.

L’ impegno dell’associazione Alexott in questi ultimi anni è stato quello di far “vivere” i fari di Puglia con eventi culturali quali presentazioni di libri che hanno come tema il mare e i fari e di celebrazione degli anniversari di costruzione degli stessi.  L’associazione dei residenti di San Cataldo rappresenta coloro che vivono da sempre intorno al faro e che si sono impegnati in questi anni a valorizzare il patrimonio architettonico e storico dell’intero sito, sede tra l’altro di diversi esperimenti dello scienziato Guglielmo Marconi, organizzando visite guidate e confrontandosi con l’amministrazione comunale sul futuro del monumento e dell’area circostante dopo l’automatizzazione del faro e l’eliminazione della figura fissa del “custode del faro” ( ad oggi uno degli ultimi ancora in carica). La serata sarà allietata dalla sassofonista TerrySaxSinger .

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here