Cabtutela.it
acipocket.it
aqp.it

L’ambulanza non arriva in tempo e una donna di 39 anni partorisce in casa con l’aiuto di una vicina che segue le indicazioni telefoniche del 118. È accaduto la scorsa notte a Guagnano, in Salento.

L’ambulanza ha accumulato ritardi a causa della nebbia. Così la donna ha dovuto partorire in casa un maschietto di 3 chili e 100. Mamma e figlio sono ora ricoverati al Vito Fazzi di Lecce in buone condizioni.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui