Centoventi euro. Questo il conto salato che si è ritrovata a pagare una famiglia di turisti pugliesi (madre, padre e due figli di 11 e 15 anni). La denuncia è riportata dal Messaggero.

La famiglia ha ordinato tre hot dog e un panino, più 4 lattine di Coca Cola e una bottiglia d’acqua. Gli hot dog costavano 22 euro l’uno, il panino 7 euro, la minerale 5 euro, le Coca cola sei euro. Più un costo del servizio di 17.34 euro.

Il bar in questione è in via della Conciliazione, a due passi da piazza San Pietro. E il proprietario, al quotidiano romano, ha replicato così: «I prezzi stanno sul menu, potete controllare, siamo vicini al Vaticano e costa – ha detto – abbiamo avuto altri casi del genere, altre lamentele. Non possiamo dire che sono prezzi popolari: ma il caro o non caro è una questione soggettiva”.

Foto Il Messaggero

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here