Arrestato don Michele Mottola, ex parroco di Trentola Ducenta, in provincia di Caserta. L’accusa è quella di abuso nei confronti di una bambina di 11 anni.

A denunciarlo la stessa ragazzina che ha registrato con il telefonino gli incontri tenuti col sacerdote nella canonica della parrocchia raccogliendo elementi rilevanti che ha consegnato in Procura e che hanno portato all’arresto dell’uomo.

“Lasciami stare, non mi devi più toccare”, diceva la bambina al prete. “È solo un gioco, non facciamo niente di male” rispondeva sacerdote. La diocesi ha subito sospeso don Michele dal servizio, informando la Procura di Napoli Nord. Intanto i genitori della bimba si sono rivolti al programma tv ‘Le Iene’ perché la vicenda venisse fuori. Qui il video della denuncia.

 

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here