Un crescendo di emozioni attraverso le canzoni indimenticabili di Lucio Dalla: è lo spettacolo L’angelo bugiardo che ha debuttato al teatro Sala Umberto di Roma, con la regia di Duccio Forzano e con l’attore Enzo Paci nei panni dell’artista, accompagnato dalla band «Lino e la Settima Luna».

Un progetto nato dalla collaborazione del regista con il produttore discografico Gianni Salvioni, fondatore della label Ermitage. «Lucio mi ha dato una seconda possibilità – ha raccontato Salvioni – quando pensavo che tutto fosse finito, è arrivato lui. Abbiamo collaborato quindici anni insieme, ho avuto il privilegio di vedere nascere davanti a me i suoi più grandi successi. Dicevano che era burbero, forse era vero. Ma era anche l’amico più generoso che si possa immaginare». All’omaggio hanno dato il loro contributo Giuliano Sangiorgi dei Negramaro, che in un’apparizione video ha interpretato «Futura», e il ballerino Kledi Kladiu che insieme a Charlotte Lazzari ha danzato sulle note della struggente «Anna e Marco».

A fine serata lo stesso Forzano ha interpretato il brano «Il parco della luna». «Dirigere questo spettacolo – ha spiegato il regista – è stato per me qualcosa che è andato oltre il lavoro. Questo omaggio parte dal cuore, è il mio grazie a quanto ci ha donato il grande Lucio». Lo spettacolo farà poi tappa in altre città italiane tra le quali Bari, Napoli, Bologna, Como e Sanremo.

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here