Cabtutela.it

“Un pedofilo nel mondo del calcio”. E’ il titolo del servizio della Iena Veronica Ruggeri, andato in onda ieri sera su Italia 1, che racconta la storia di un 62enne di Barletta accusato di pedofilia.

Adescherebbe i ragazzini con la scusa di farli giocare nella squadra di calcio per cui è osservatore, lo dimostrano decine di chat ritrovate sul suo telefono. Come racconta “Marco”, uno dei minori avvicinati dall’uomo: “Mi ha chiesto di toccarmi, mi ha chiesto le dimensioni e altri dettagli osceni”, racconta il minore ancora sotto shock.

“Ti va di venire a giocare in una squadra?”, scrive alla vittima. Ma non manca la reazione  anche del padre del ragazzo che chiede di incontrarlo: lui prima nega categoricamente ma poi dice di cercare amicizia e di volersi fare curare. “Mi indirizzi da uno psicologo?”. A Barletta quindi potrebbero essere numerosi i ragazzini insidiati dalle tentate molestie del 62enne. Al termine del servizio però l’uomo sembra voler fare un passo in dietro sul percorso di riabilitazione. Clicca qui per il video de Le Iene 

 


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui