Enrico Galasso è il nuovo amministratore delegato di Birra Peroni. Galasso, classe 1972, con una ventennale esperienza nel mondo dei beni di largo consumo, ha iniziato la sua carriera nel Regno Unito in Procter & Gamble, per poi tornare in Italia in Bain & Co. e successivamente in Ferrero ed è stato General Manager del cluster Centro-Est Europa di Reckitt Benckiser.

«Sono molto felice e orgoglioso – ha dichiarato Galasso – di intraprendere quest’importante sfida. Birra Peroni è un’azienda legata da oltre 170 anni alla storia italiana, con marchi che sono entrati nell’immaginario collettivo. Parliamo di una realtà in forte crescita, grazie anche a importanti investimenti – circa 90 milioni di euro negli ultimi 10 anni – che hanno permesso di aumentare la capacità produttiva dei 3 stabilimenti di Roma, Bari e Padova. Un grosso lavoro è stato fatto sulla filiera agricola, che oggi conta oltre 1.500 aziende italiane che producono materia prima di alta qualità e contribuiscono al consolidamento di marchi famosi, come Peroni e Nastro Azzurro, in Italia e nel mondo».

«I prossimi anni -ha aggiunto Galasso – saranno determinanti per vincere le sfide del mercato e per rispondere ai nuovi bisogni dei nostri consumatori e consumatrici che, da un lato, ricercano l’eccellenza nella qualità del prodotto e, dall’altro, valutano la capacità dei brand di proporsi in modo sostenibile e autentico. In questo continuerà a essere centrale il ruolo della nostra rete commerciale sui canali di vendita Gdo e Horeca, con la sua capacità di costruire partnership strategiche con i nostri clienti su tutto il territorio italiano».

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here