«Faremo luce su quanto scaricato in discarica in questi decenni e quindi per intervenire a tutela della comunità». Lo assicura l’assessore all’Ambiente della Regione Puglia, Gianni Stea, in una nota diffusa al termine di un Tavolo tecnico sulla messa in sicurezza «della discarica in via Laterza ad Altamura (Bari) che – precisa la Regione Puglia – per oltre venti anni ha raccolto i rifiuti dei centri dell’Alta Murgia».

Al Tavolo ieri hanno partecipato anche il sindaco di Altamura, Rosa Melodia, rappresentanti dell’Area metropolitana, della Asl e dell’Arpa. Stea rende noto che «il percorso per avviare i lavori previsti è ormai prossimo al via libera definitivo. La Regione ha sempre seguito la questione dell’impianto di Altamura per fare finalmente chiarezza e comprendere i migliori percorsi tecnici e amministrativi in totale armonia con le amministrazioni locali».

Il «prossimo 2 dicembre – informa la Regione – si svolgerà un sopralluogo congiunto sul sito per porre riparo, con azioni urgenti, a tutte le operazioni necessarie per accertare e mettere in sicurezza eventuali situazioni di inquinamento ambientale, con particolare riferimento alle acque di falda».

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here