Anche questo Natale Emergency trasforma l’affannosa ricerca del regalo perfetto nella possibilità di fare un gesto di pace, contribuendo a garantire cure alle vittime della guerra e della povertà e a promuovere una cultura di solidarietà e rispetto dei diritti umani. Tornano, infatti, in tante città italiane, gli Spazi Natale di EMERGENCY, temporary shop che offrono l’opportunità di scegliere regali “fatti per bene”, permettendo di sostenere le attività umanitarie dell’organizzazione.

Il ricavato degli Spazi Natale sarà destinato agli ospedali di EMERGENCY in Afghanistan e Iraq, dove, nonostante i rischi quotidiani, l’organizzazione continua a offrire prestazioni mediche gratuite e di elevata qualità.

Sugli scaffali sono in vendita prodotti provenienti da Afghanistan, Iraq, Cina, Ecuador, India, Indonesia, Marocco, Nepal, Pakistan, Perù, Senegal, Sri Lanka, Thailandia e da diverse regioni d’Italia. Sono circa 650 le aziende italiane che hanno donato i loro prodotti.  In tutti gli Spazi Natale ci sono anche il “Panettone fatto per Bene”, realizzato in collaborazione con le Tre Marie in occasione dei 25 anni di EMERGENCY, i manufatti di Sulaimaniya, gli orsetti di Bamiyan e i bracciali di alluminio riciclato da ordigni bellici del Laos. Ed ancora, biscotti, cioccolate, tisane, torroni, croccanti,  le pochette ricavate dal riutilizzo delle magliette e i gadget marchiati EMERGENCY; tra questi la matita che fiorisce grazie a semi misti di erbe e fiori, la borraccia d’acciaio eco-friendly, il porta-pranzo fatto per metà in fibra di bambù e altro ancora. Come ormai da tradizione, non mancano gli oggetti realizzati grazie alla creatività delle volontarie del gruppo Handmade.

Quest’anno, lo Spazio Natale EMERGENCY di Bari è in via Piccinni 61-63. Aperto la mattina dalle 10 alle 13 e il pomeriggio dalle 16 alle 20.30 (sabato e domenica orario continuato), fino al 24 dicembre.

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here