Cabtutela.it
acipocket.it
aqp.it

La guardia costiera ha sequestrato una villa con piscina in costruzione in “località Pantano”, a Monopoli. Secondo gli investigatori, le opere edili sono in parte ricadenti nella fascia di rispetto dei 30 metri dal confine demaniale marittimo, zona sottoposta a vincolo paesaggistico.

I militari sono intervenuti al momento dell’esecuzione di una gettata di cemento armato quale solaio di un locale seminterrato (da asservire ad una piscina), realizzato sbancando la roccia.

Grazie all’ausilio di un tecnico comunale, “è stata quindi accertata – sostiene la guardia costiera in un comunicato stampa – la realizzazione, in corso d’opera, di una serie di interventi edili nell’area dell’immobile destinata a giardino e nella costruzione della retrostante villa con vista mare, risultando ampliamenti della proprietà eseguiti in difformità alle autorizzazioni vigenti”.

Tutti i soggetti coinvolti, quali il proprietario, il direttore dei lavori e l’impresa esecutrice delle opere, sono stati denunciati a piede libero alla Procura di Bari.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui